• Facebook Social Icon

© 2017 by Artepozzo

Bagnante al sole

Sergio Unia

Scultore.

Nasce a Roccaforte Mondovì (Cuneo) e, ancora giovanissimo trasferitosi a Torino, entra in contatto con gli ambienti artistici della città nei quali avviene la sua formazione. E’ in tale contesto che affronta con tenacia le difficoltà e le prime disillusioni, inevitabili in un mondo culturale così lontano e diverso da quello che lo vide adolescente. Nel 1970 segue i Liberi Corsi di Nudo all’Accademia Albertina e nel 1971 tiene la sua prima mostra personale a Torino. Da questo momento il suo lavoro si intensifica e si perfeziona, privilegiando la scultura che diviene il centro dei suoi interessi. Seguiranno più di 150 mostre personali e collettive in Italia e all’estero che scandiranno il suo cammino impegnato. Tra le ultime mostre si segnalano: l’antologica tenuta presso la Galleria Sant’Agostino di Torino e quella allestita presso il Museo Manzù di Ardea, Roma. Sue opere sono presenti in collezioni pubbliche della Regione Valle d’Aosta, della Regione Piemonte, della Provincia di Cuneo, della Provincia di Alessandria, a Palazzo Levi sede municipale del Comune di Acqui Terme, nella Chiesa di San Giovanni Bosco di Asti e in quella di Santa Maria di Belveglio (AT). Gli sono stati dedicati numerosi servizi da televisioni pubbliche e private ed altrettanti articoli pubblicati su riviste e quotidiani locali e nazionali. Dal 2002 una sua fontana con girotondo di bambini festosi è stata collocata nel cuore di Mondovì (CN) e dal 2007 Alba ospita in una sua rotonda il monumento ad Augusto Manzo, campione di palla pugno. 
 

Modella che legge